APPRENDERE LA CLINICA ATTRAVERSO LA CLINICAL PROBLEM SOLVING SIMULATION UTILIZZANDO SERIOUS GAME

Schermata 2016-02-22 alle 15.34.30

Il Clinical Videogame è un serious game capace di far acquisire conoscenze cliniche specifiche attraverso la metodologia del Clinical Problem Solving. Negli ultimi anni il Clinical Problem Solving si è prepotentemente posto al centro dell’attenzione del mondo clinico internazionale perché i medici sono chiamati quotidianamente a gestire problemi diagnostici e terapeutici sempre più complessi, dove l’incertezza è sempre maggiore e dove prendere decisioni intuitive e standardizzate potrebbe portare ad un insuccesso se non si percepiscono le criticità e le loro possibili soluzioni.

La Clinical Problem Solving Simulation, modellizzando una realtà, consente di apprendere attraverso l’esperienza simulata. Gli ambienti di apprendimento ricostruiscono scenari della pratica riducendo la complessità della situazione reale, pur evidenziando aspetti, personaggi e regole fondamentali della pratica sanitaria ed esercitando nel professionista sanitario un elevato potenziale di immersività.

Il Videogame può essere fornito, se richiesto, insieme all’Evento Formativo FAD ECM “Il clinical problem solving nella patologia di interesse”.

La nostra collana FAD prevede le seguenti aree: Malattie Cardiovascolari e Vascolari periferiche, Malattie Respiratorie, Malattie Neurologiche, Malattie Neoplastiche, Malattie Gastrointestinali, Muscolo-Scheletriche e del Tessuto Connettivo, Malattie Renali, Malattie Psichiatriche, Malattie Dermatologiche, Malattie Infettive, Malattie Endocrine e Metaboliche.